BONUS OCCHIALI – A chi spetta, quanto ammonta, come ottenerlo

Il bonus occhiali sarà presto erogabile dopo il parere positivo del Garante della privacy sul decreto del ministero della Salute che include il contributo una tantum di 50 euro per l’acquisto o rimborso (qualora l’acquisto sia stato già fatto) di occhiali da vista o lenti a contatto correttive acquistati tra il 1°gennaio 2021 e il 31 dicembre 2023.

Il bonus occhiali è riservato alle famiglie con reddito Isee inferiore a 10mila euro, e l’incentivo verrà erogato a chi presenterà la domanda per l’acquisto di occhiali o lenti a contatto, in forma di voucher o, per quanti hanno già sostenuto la spesa, come rimborso. Per presentare la domanda, in entrambi i casi, sarà necessario seguire una procedura: l’utente dovrà registrarsi sulla piattaforma dedicata nell’area disponibile sul sito del Ministero della salute, tramite autenticazione via Spid, Cie o Cns. Rispettati i requisiti reddituali, dopo i controlli dell’Inps, i beneficiari accederanno al voucher. Il voucher dovrà essere speso entro 30 gironi dall’emissione. Il rimborso, invece, sarà effettuato con documentazione (fattura, scontrini) che comprovi l’acquisto e sarà effettuato con accredito su cc tramite iban da comunicare in compilazione dei dati della domanda.